15 settembre 2021

IL PAPÀ DI DIO - plagio

...doppio plagio incrociato: Maicol visto da Bilal. Non ho saputo resistere!





 

30 luglio 2021

CAMBIARE LA STORIA (Profondissima) - PAZIENZA

Cambiare la storia è un opportunità che non si ha tutti i giorni. Noi offriamo quest’occasione ad autori che ogni volta ci racconteranno il loro rapporto con le tavole più o meno importanti della storia del fumetto. Le stravolgeranno secondo i propri capricci, componendo la storia che hanno sempre sognato, o correggendo ciò che non gli è mai andato giù, creando così una versione inedita e personale. In questo numero parliamo con Luca Ralli, che già diverse volte si è divertito a reinterpretare tavole di altri autori.

Profondissima: Ciao Luca! Non è la prima volta che ti trovi a mettere mano sul lavoro di qualcun altro, ma forse stavolta è un pò diverso. Parleremo di cambiare una storia, un operazione delicata. Hai idea di chi tirare in ballo? E’ stato facile capire quale storia portare qui (in sala operatoria)?

Luca: No, non è stato facile: io amo “rimettere mano” al lavoro altrui. Plagiare, ridisegnare, reinterpretare il lavoro altrui. Distruggere ciò che amo, in un certo senso. Ho avuto vari dubbi: ho molti desideri in questo senso. L’opportunità è però troppo ghiotta, per farsela sfuggire… ho quindi pensato, più che all’opportunità di “ridisegnare” alle motivazioni per cui farlo. E allora la scelta è diventata quasi ovvia: affrontiamo un mostro sacro. Qualcosa come una bestemmia (in senso disegnato, che in genere non amo le bestemmie): affrontiamo Andrea Pazienza. Esso medesimo.